Gli albori

Domenico, fondatore dell’azienda, apre il suo primo punto vendita in una piccola frazione del Comune di Arezzo, Olmo, paese natale della famiglia Parati. Grazie alla sua creatività ed abilità nella manifattura orafa, Domenico diviene in breve tempo uno degli artigiani più conosciuti ed apprezzati del territorio.

IMG_20200228_110235

L’ attenzione particolare per il mondo dell’orologeria e della Gioielleria sono un’elemento che contraddistingue Parati da oltre 50 anni.

 Nel 1985 Parati inaugura un nuovo esercizio commerciale ad Arezzo in Via Vittorio Veneto. La clientela della Gioielleria diviene ben presto numerosa e sempre più persone provenienti da fuori provincia arrivano ad Arezzo per acquistare monili ed orologi presso Damiano Parati.

Il presente

Nella seconda metà degli anni’ 90 Andrea e Sara, figli di Domenico, entrano a far parte dell’azienda, dando avvio ad un processo di sviluppo che porterà la Gioielleria alla commercializzazione di nuovi prestigiosi marchi ed all’apertura di altri tre punti vendita, tra cui, nel 2005, quello di Corso Italia nel centro di Arezzo. Nel 2007 Damiano Parati inaugura il suo primo negozio in Umbria, nel cuore di Perugia.

I brands più importanti

Nel 2007 Damiano Parati inaugura il suo primo negozio in Umbria, nel cuore di Perugia. Nel 2009 apre l’esercizio di Cortona. Damiano Parati è oggi una catena italiana di gioiellerie, concessionaria dei brands più importanti, presente con 13 boutiques situate nelle zone più esclusive di Arezzo, Firenze, Perugia e Porto Cervo.

Gli albori

IMG_20200228_110235

Domenico, fondatore dell’azienda, apre il suo primo punto vendita in una piccola frazione del Comune di Arezzo, Olmo, paese natale della famiglia Parati. Grazie alla sua creatività ed abilità nella manifattura orafa, Domenico diviene in breve tempo uno degli artigiani più conosciuti ed apprezzati del territorio.

 Nel 1985 Parati inaugura un nuovo esercizio commerciale ad Arezzo in Via Vittorio Veneto. La clientela della Gioielleria diviene ben presto numerosa e sempre più persone provenienti da fuori provincia arrivano ad Arezzo per acquistare monili ed orologi presso Damiano Parati.

Nella seconda metà degli anni’ 90 Andrea e Sara, figli di Domenico, entrano a far parte dell’azienda, dando avvio ad un processo di sviluppo che porterà la Gioielleria alla commercializzazione di nuovi prestigiosi marchi ed all’apertura di altri tre punti vendita, tra cui, nel 2005, quello di Corso Italia nel centro di Arezzo. Nel 2007 Damiano Parati inaugura il suo primo negozio in Umbria, nel cuore di Perugia.

Nel 2007 Damiano Parati inaugura il suo primo negozio in Umbria, nel cuore di Perugia. Nel 2009 apre l’esercizio di Cortona. Damiano Parati è oggi una catena italiana di gioiellerie, concessionaria dei brands più importanti, presente con 13 boutiques situate nelle zone più esclusive di Arezzo, Firenze, Perugia e Porto Cervo.